Al cartoccio o in terracotta

La cottura arrostita non è l’unica che può essere realizzata nel forno: ne esistono altre che sfruttano questo ambiente chiuso e riscaldato, ma che proteggono l’alimento in cottura con varie tecniche, al fine di limitare l’essiccazione superficiale del prodotto e non disperdere eccessivamente gli aromi.
La cottura al cartoccio o in un contenitore di terracotta evita la dispersione di sapori e aromi e dell’umidità dell’alimento. Il risultato finale è una carne tenera, piena di sapore e naturalmente cotta senza grassi in più.

La Carne Perfetta